Fiabe a cavallo

Fiabe a cavallo

Italo Calvino

C'era una volta un pescatore e i suoi coraggiosi figli, che affrontarono mirabolanti avventure tra streghe e creature malvagie. E poi c'era un giovane astuto, che scoprì tre preziosi castelli e decise di sposare la figlia del re. Infine un cavaliere, che per sfuggire al demonio si travestirà da tignoso, diventerà giardiniere di corte e solo la principessa lo riconoscerà. Tra mille peripezie e dimostrazioni di audacia, tre perle della tradizione popolare italiana.

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2019
  • ISBN 978880471187
  • pagine 96
  • dimensioni 12,7x19,0 cm
  • confezione brossura

L'autore

Italo Calvino

Italo Calvino

Cuba 1923 - Siena 1985. Esordì con Il sentiero dei nidi di ragno (1947), romanzo seguito da grandi successi internazionali di narrativa e di saggistica, tra i quali Il visconte dimezzato (1952), Fiabe italiane (1956), Il barone rampante (1957), Il cavaliere inesistente (1959), Marcovaldo (1963), Le Cosmicomiche (1965), Le città invisibili (1972), Se una notte d'inverno un viaggiatore (1979), Palomar (1983) e le postume Lezioni americane.

leggi profilo completo