Fiabe da far paura (appena appena, non tanto)

Fiabe da far paura (appena appena, non tanto)

cartonato con sovraccoperta € 15,00

Altre edizioni

Fiabe da far paura (appena appena, non tanto)

Italo Calvino

C'era una volta una bambina golosa...

Così inizia la favola di Zio Lupo, in cui
una scorpacciata di frittelle causa grandi
pericoli. E c'era una volta Giovannin
senza paura
, piccolo ma coraggiosissimo,
che teme l'unica cosa da cui non
potrà mai allontanarsi. Poi c'è l'uomo
dal Naso d'Argento
, con le tre sorelle
che prende in moglie una dopo l'altra,
curiose, sì, ma molto astute. Nelle
Nozze d'una regina e d'un brigante, una
principessa capricciosa fa una scelta
sbagliata e rischia la vita. La voglia di
viaggiare del Fiorentino gli fa scoprire
il mondo, ma è la curiosità, ancora una
volta, a salvarlo. Però è nel Braccio di
morto
che, tra castelli neri, scheletri e
stregoni, la paura fa novanta!
Sei fiabe che fanno paura, ma non troppo,
da leggere con la luce accesa, illuminate
dal tratto intenso e originalissimo
di Pia Valentinis.

Le Fiabe italiane racchiudono il tesoro
della tradizione fiabistica popolare.

Da quello scrigno Calvino stesso
ha selezionato per i più piccoli queste
storie, in cui le vite di persone e animali
si intrecciano a magia e meraviglia
senza tempo.

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2013
  • ISBN 978880462716
  • pagine 96
  • dimensioni 14,0 x 21,5 cm
  • confezione cartonato con sovraccoperta

L'autore

Italo Calvino

Italo Calvino

Cuba 1923 - Siena 1985. Esordì con Il sentiero dei nidi di ragno (1947), romanzo seguito da grandi successi internazionali di narrativa e di saggistica, tra i quali Il visconte dimezzato (1952), Fiabe italiane (1956), Il barone rampante (1957), Il cavaliere inesistente (1959), Marcovaldo (1963), Le Cosmicomiche (1965), Le città invisibili (1972), Se una notte d'inverno un viaggiatore (1979), Palomar (1983) e le postume Lezioni americane.

leggi profilo completo