-

 

  • All'inizio ho pensato che fosse un procione, ma la sua coda era sproporzionatamente lunga e troppo sottile per essere quella di un orsetto lavatore. E il colore del pelo era troppo chiaro... Poi si è girato verso di noi e io ho trattenuto il respiro ancora di più. Erano suoi gli occhi arancione a fanale che avevo visto poco prima! Erano contornati di nero come la punta del muso, che per il resto era bianca. "Non è possibile!" ho sussurrato. L'ho detto così piano che non ero nemmeno sicura che Denis mi avesse sentito. "Quello è un lemure!"

Commenti

Autore
News ed eventi
  • Mathilde Bonetti

  • Giornalista, pubblicista e traduttrice, le piace scrivere storie d'amore, che ritiene essere l'emozione più importante nella vita. Un'altra sua passione è il ballo, a cui ha già dedicato diversi romanzi. Infatti, quando non scrive, Mathilde si allena con il suo compagno per partecipare a competizioni internazionali di danze standard.Nella...

  • Continua +
  • Giornalista, pubblicista e traduttrice, le piace scrivere storie d'amore, che ritiene essere l'emozione più importante nella vita. Un'altra sua passione è il ballo, a cui ha già dedicato diversi romanzi. Infatti, quando non scrive, Mathilde si allena con il suo compagno per partecipare a competizioni internazionali di danze standard.Nella foto l'autrice esegue una throwaway, la figura attorno alla quale si sviluppa parte dell'intreccio di questo romanzo.

  • Chiudi -

Altri libri di questo autore