Il solito, normalissimo caos

Il solito, normalissimo caos

Sharon Creech

Quando Mary Lou viene a sapere che come compito delle vacanze le toccherà scrivere un diario, la cosa non le piace affatto. Ma poi, a poco a poco, ci prende talmente gusto da riempire ben sei quaderni! Il che in fondo non è difficile, con la famiglia che si ritrova: un padre e una madre tremendamente pasticcioni e quattro fratelli scatenati.

Se a tutto questo si aggiungono le prime pene d'amore, i bisticci con un'inaffidabile "migliore amica" e gli esilaranti commenti all'Odissea, lettura estiva consigliata dalla scuola, bisogna dire che il materiale non manca . Ma il pezzo forte del diario (e dell'estate) è il mistero che circonda il cugino Carl Ray, ospite inatteso che finirà per sorprendere tutti…

«Caro signor Birkway, dunque, ecco qui la mia cronaca estiva. Come può vedere, mi sono fatta prendere un po' la mano.

C'è un problema, però: non voglio che la legga.»

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2015
  • ISBN 978880465470
  • pagine 182
  • dimensioni 12,7 x 19,7 cm
  • confezione brossura

L'autore

Sharon Creech

Sharon Creech

è nata negli Stati Uniti ma vive da oltre vent'anni in Inghilterra, dove insegna in una scuola americana. Il suo romanzo Due Lune ha vinto la Newbury Medal.
Della stessa autrice, in edizione Mondadori, A pesca nell'aria, Il sentiero segreto, Un anno in collegio, La vagabonda.

leggi profilo completo

Dello stesso autore