-

 

  • Dopo una splendida esibizione in pista, nessuno mette più in discussione che Crys sia in grado di montare Stella Bianca. Anche se tra la ragazza e lo shire c'è ormai un rapporto di fiducia, per Crys imparare a cavalcare non è per niente facile. Qualche insicurezza di troppo le provoca cadute rovinose e più di uno sfottò da parte delle streghe del maneggio. Ma Crys, affascinata dalla doma e aiutata da uno Stefan sempre meno insolente, accetta la sfida. Mathilde Bonetti Cresciuta in una casa piena di animali, è salita in sella la prima volta a 5 anni e non ha mai smesso! Ha fatto...

  • Continua +
  • Dopo una splendida esibizione in pista, nessuno mette più in discussione che Crys sia in grado di montare Stella Bianca. Anche se tra la ragazza e lo shire c'è ormai un rapporto di fiducia, per Crys imparare a cavalcare non è per niente facile. Qualche insicurezza di troppo le provoca cadute rovinose e più di uno sfottò da parte delle streghe del maneggio. Ma Crys, affascinata dalla doma e aiutata da uno Stefan sempre meno insolente, accetta la sfida. Mathilde Bonetti Cresciuta in una casa piena di animali, è salita in sella la prima volta a 5 anni e non ha mai smesso! Ha fatto equitazione da maneggio per molto tempo, ma ora preferisce cavalcare in libertà. Vive con sette gatti, pattina sul ghiaccio e adora ballare, sport in cui è stata campionessa italiana e regionale. Per me andare a cavallo è come ballare in coppia. Nel ballo il cavaliere guida e la dama risponde ai comandi in un gioco divertente e bello da vedere. In sella deve accadere lo stesso. Il cavallo non è al nostro servizio. Risponde ai comandi perché lo vuole, perché sta giocando con il cavaliere, perché balla con lui. Solo così si diventa una squadra! È questa la grande differenza fra chi va a cavallo e chi, come Crystal, parla con i cavalli.

  • Chiudi -

Commenti

Autore
  • Mathilde Bonetti

  • Giornalista, pubblicista e traduttrice, le piace scrivere storie d'amore, che ritiene essere l'emozione più importante nella vita. Un'altra sua passione è il ballo, a cui ha già dedicato diversi romanzi. Infatti, quando non scrive, Mathilde si allena con il suo compagno per partecipare a competizioni internazionali di danze standard.Nella...

  • Continua +
  • Giornalista, pubblicista e traduttrice, le piace scrivere storie d'amore, che ritiene essere l'emozione più importante nella vita. Un'altra sua passione è il ballo, a cui ha già dedicato diversi romanzi. Infatti, quando non scrive, Mathilde si allena con il suo compagno per partecipare a competizioni internazionali di danze standard.Nella foto l'autrice esegue una throwaway, la figura attorno alla quale si sviluppa parte dell'intreccio di questo romanzo.

  • Chiudi -

Altri libri di questo autore