Topiopì

Topiopì

Andrea Camilleri

Nenè trascorre l'estate in campagna, dai nonni, e un giorno, in fondo al pollaio, trova un pulcino solitario, più piccolo e spelacchiato degli altri, che comincia a seguirlo dappertutto. Nenè e Piopì diventano inseparabili. Finché, un pomeriggio, arriva nel baglio l'asino, carico di sacchi, e il bambino si avvicina per fargli una carezza…

Dall'infanzia di Andrea Camilleri, una storia ambientata in una Sicilia antica e meravigliosa. Illustrata da Giulia Orecchia, che dipinge con mano felice un mondo lontano e sorprendente.

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2017
  • ISBN 978880468342
  • pagine 48
  • dimensioni 28,0 x 21,5 cm
  • confezione cartonato

L'autore

Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

Porto Empedocle, Agrigento, 1925.
Dopo l'esordio nel 1978 con Il corso
delle cose
, ha oggi al suo attivo decine
di romanzi, racconti e saggi, ed è il
padre dell'amatissimo commissario
Montalbano.

leggi profilo completo

Dello stesso autore