News

Licia Troisi: “In Pandora 3 la narrazione sarà nel presente e nel passato”

Licia Troisi: “In Pandora 3 la narrazione sarà nel presente e nel passato”

“La pioggia cadeva insistente nella notte. Gabriel la sentiva battere sul cappuccio di tela e scendere in mille rivoli giù per la schiena, inzuppandolo. I piedi, nei sandali, affondavano nel fango, e avanzare era sempre più difficile. A malapena riusciva a vedere il ragazzino che procedeva davanti a lui, con la torcia in mano.”

 

Dal prologo di Pandora3

 

Arriva nelle librerie il terzo capitolo della saga Pandora, scritta da Licia Troisi. Ecco cosa succede ne L’erede di Gavri'el:

 

Gli Angeli della Morte vagano liberi per il mondo da quando Pam ha aperto lo scrigno in cui una sua potente antenata li aveva confinati. Sam è stato posseduto dal più malvagio dei sei demoni, eppure la sua umanità è così forte da contenere Samael, il mostro che minaccia ogni giorno di divorarlo: solo dominandolo può aiutare Pam a ritrovare le creature infernali e restituirle alla loro dimensione. Ma qualcuno ha tradito, e ora lo scrigno è nelle mani della Medium S.p.A., una misteriosa società dedita all'occultismo. Proprio quando tutto sembra perduto e i feroci demoni Kapziel ed Hemah escono dall'ombra, un Angelo di conturbante bellezza appare ad aiutare i due ragazzi: il suo nome è Gavri'el, e ha attraversato i secoli per raggiungere Pam, a cui lo unisce un legame antico e profondo...

 

La scrittrice ha letto in anteprima e risposto alle domande dei lettori sulla sua pagina Facebook. Ecco un breve estratto. Per vedere il video integrale potete visualizzarlo sulla pagina Autore di Licia Troisi o quella di Mondadori Libri per Ragazzi.

 

A livello temporale dove sarà ambientato il capitolo terzo di Pandora?

“E’ una narrazione tra passato e presente il perché però deve scoprirlo il lettore se no sveliamo tutto.”

Dove trovi ispirazione per i nomi dei tuoi personaggi?

“Per i nomi dei personaggi mi ispiro a nomi arabi di stelle, letteratura latina e greca, oppure li scelgo per il suono inventandoli. Quelli del Dominio sono modifiche di nomi realmente esistenti in varie lingue.”

Lavori liberamente quando scrivi un libro o hai uno schema?

“Si, lavoro sempre con uno schema, capitolo per capitolo, che però nelle varie fasi di editing possono subire variazioni.”

Dove hai tratto ispirazione per questo nuovo capitolo?

“Per il prologo di Pandora3 ho tratto ispirazione da un romanzo che ho molto amato, di Umberto Eco Il Nome della Rosa”.

 

Licia Triosi parteciperà alla manifestazione Mare di Libri 2017 con incontro a lei dedicato.  

Libri collegati

Commenti