Dieci piccoli indiani

Dieci piccoli indiani

brossura con sovraccoperta € 10,00

Altre edizioni

Dieci piccoli indiani

Agatha Christie

Dieci persone estranee l'una all'altra sono state invitate a soggiornare in una splendida villa su un'isola, senza sapere il nome del generoso ospite. Eppure, chi per curiosità, chi per bisogno, chi per opportunità, hanno accettato l'invito. E ora sono lì, su quell'isola che sorge dal mare simile a una gigantesca testa, che fa rabbrividire soltanto a vederla. Non hanno trovato il padrone di casa ad aspettarli. Ma c'è una filastrocca incorniciata e appesa sopra il caminetto di ciascuna camera. E una voce inumana e penetrante che li accusa di essere tutti assassini. Per gli ospiti intrappolati è l'inizio di un interminabile incubo.
Con Dieci piccoli indiani, scritto nel 1939 e oggi ripubblicato in una nuova traduzione capace di rendere giustizia a tutte le sfumature del testo, Agatha Christie ha sfidato se stessa e i suoi lettori: dieci assassini, dieci individui isolati, vittime a loro volta di un assassino invisibile.

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2020
  • ISBN 978880472520
  • pagine 264
  • dimensioni 12,7 x 19,0 cm
  • confezione brossura con sovraccoperta

L'autore

Agatha Christie

Agatha Christie

, pseudonimo di Agatha Miller (Torquay, 1890 - Wallingford, 1976), è la più famosa giallista al mondo e una delle più prolifiche scrittrici di ogni tempo: ha al suo attivo circa ottanta opere, tradotte in più di cento lingue e vendute in oltre due miliardi di copie. Oltre ai gialli e alle opere teatrali, ha scritto sei romanzi d'amore, un'autobiografia e un libro di viaggio. Nel 1971 ha ricevuto il più alto riconoscimento britannico, divenendo Dama dell'Impero.

leggi profilo completo