Il Libro dei Sogni Rubati

Il Libro dei Sogni Rubati

David Farr

Rachel ha freddo e non dorme da giorni. Ha perso sua madre, suo padre è in prigione e lei sta fuggendo dal suo paese, la Krasnia, per ritrovare suo fratello Robert.

Da quando Charles Malstain ha preso il potere, la loro vita è diventata un incubo, perché Malstain, oltre a privare i cittadini delle loro libertà, odia tutti i bambini. Ecco perché li tiene chiusi in casa come prigionieri, e impedisce loro di leggere. Ma come sempre nella Storia c'è anche chi si oppone ai tiranni e combatte per la libertà: e uno di questi eroi è il padre di Rachel e Robert, il bibliotecario Felix Klein, che - un istante prima di essere arrestato - ha affidato ai suoi figli il Libro dei sogni rubati, un testo proibito del quale, per ragioni misteriose, Malstain vuole impossessarsi.

E così, senza sapere quale segreto si celi nel Libro, né perché si debba proteggerlo, Rachel e Robert si trovano catapultati in un'avventura magica e mozzafiato, dove in gioco c'è non solo la vita del loro papà, ma anche il futuro della Krasnia.

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2024
  • ISBN 978880476000
  • pagine 336
  • dimensioni 14,0 x 21,5 cm
  • confezione cartonato con sovraccoperta

L'autore

David Farr

David Farr

(Guildford, Regno Unito, 1969) è uno dei principali sceneggiatori britannici per TV, cinema e teatro. È cosceneggiatore del film Hanna, uscito nel 2011, con Saoirse Ronan e Cate Blanchett. Il libro dei sogni rubati è il suo primo romanzo.

leggi profilo completo

Dello stesso autore