Il tesoro dei Marvel

Il tesoro dei Marvel

Brian Selznick

Londra, 1766. Billy Marvel, unico sopravvissuto al terribile naufragio della baleniera Kraken, viene adottato da una compagnia di attori. Da quel momento la sua casa diventa il Royal Theatre e ha inizio la gloriosa dinastia dei Marvel, una famiglia di artisti che, tra genio e follia, segneranno per sempre il destino del teatro.

Londra, 1990. Joseph Jervis fugge di casa per andare alla ricerca del misterioso zio Albert, che da anni vive rinchiuso nella sua polverosa dimora. Il tempo sembra essersi fermato in quelle stanze, proprio come l'orologio che Joseph porta al polso, e il passato è protetto come una reliquia. Eppure, tra gli antichi cimeli e le presenze silenziose che animano la casa, è intessuta una storia viva e vibrante, spettacolare come il teatro e avventurosa come un viaggio, che attraversa cinque generazioni di attori e racchiude un tesoro prezioso: il tesoro dei Marvel.

Albert gettò quei tesori in acqua, come se niente fosse. «Camminare lungo questo argine è come camminare sulla Storia» disse.

«È come camminare su un catalogo infinito di storie perdute. Ma ci sono altre storie che aspettano di essere raccontate, e anche queste si perderanno, un giorno.»

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2016
  • ISBN 978880466082
  • pagine 672
  • dimensioni 14,0 x 21,5 cm
  • confezione cartonato

L'autore

Brian Selznick

Brian Selznick

, nato nel New Jersey nel 1966, si è diplomato alla Rhode Island School of Design e ha pubblicato il primo libro nel 1991. Ha illustrato molti libri per ragazzi e vinto i premi più prestigiosi. Vive tra Brooklyn e San Diego.
Visita il sito dell'autore www.theinventionofhugocabret.com

leggi profilo completo