Il ragazzo contro la guerra. Una storia di Gino Strada

Il ragazzo contro la guerra. Una storia di Gino Strada

Giuseppe Catozzella

È l'autunno del 2001, a New York le Torri Gemelle sono appena state abbattute, e come conseguenza jung, la guerra, si prepara a travolgere ancora una volta l'Afghanistan.
Yanis è un ragazzino di soli tredici anni, ma già da tempo ha deciso di partire alla volta dell'Europa, dopo che il conflitto afgano ha portato via la sua famiglia e la sua casa. Ha appena superato il confine con il Pakistan, in un lungo viaggio a piedi per le montagne, quando fa un incontro che rivoluzionerà la sua vita e il suo percorso: è l'incontro con Gino Strada, il leggendario medico italiano che costruisce ospedali in Afghanistan e in ogni angolo del mondo martoriato dalla guerra. Yanis non ha dubbi. Seguirà quest'uomo burbero e magnetico nel suo viaggio a ritroso verso Kabul bombardata per riaprire gli ospedali e curare i feriti, ascoltando i suoi racconti sulle guerre che ha vissuto, sulla fondazione di Emergency, su come le rivalità dei potenti distruggano le vite dei civili: e capirà che anche se sono poche e troppo spesso inascoltate, le persone che si oppongono a tutto questo esistono.

Un romanzo commovente di un acclamato autore italiano, che ci restituisce la figura di Gino Strada attraverso eventi reali e lo sguardo incantato di un bambino.

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2022
  • ISBN 978880475611
  • pagine 192
  • dimensioni 14,0 x 21,5 cm
  • confezione cartonato con sovraccoperta

L'autore

Giuseppe Catozzella

Giuseppe Catozzella

(Milano, 1976) è autore di reportage e romanzi tradotti in tutto il mondo, tra i quali il bestseller internazionale Non dirmi che hai paura (Premio Strega Giovani 2014, che gli è valso la nomina ad ambasciatore dell'Agenzia ONU per i Rifugiati), Alveare (2011), Il grande futuro (2016), e E tu splendi (2018), tutti pubblicati da Feltrinelli. Il suo ultimo romanzo, Italiana, è uscito nel 2021 per Mondadori.

leggi profilo completo