Laura Orvieto

Laura Orvieto

Laura Orvieto è nata
a Milano nel 1876. Di origini ebraiche, fin
da ragazzina amava leggere e studiare
e ha iniziato precocemente a inventare
storie per bambini. Ha collaborato con
la rivista Il Marzocco, fondata dal marito
Angiolo Orvieto, impegnandosi in un dibattito
culturale con scrittrici come Sibilla
Aleramo e Amelia Pincherle Rosselli,
la madre dei fratelli Carlo e Nello Rosselli,
uccisi da sicari fascisti. Nel 1911 ha
pubblicato le Storie della storia del mondo,
una serie mitologica per l'infanzia che
ha riscosso un successo mondiale, è stata
tradotta in moltissime lingue e continuamente
ristampata. Subito dopo la
guerra ha diretto La settimana dei ragazzi.
Un prestigioso premio per la letteratura
dell'infanzia è intitolato a suo nome.

I libri di questo autore

Storie e non solo vedi tutti

Allenamente: leggere ti mantiene in forma!

Ti piace leggere? Dal 4 agosto al 3 settembre corri in libreria: su tutti i titoli Oscar del catalogo Mondadori ci sarà lo sconto del 25%. Un'occasione da non perdere per un'estate super!

Partecipa al contest ce l'hai una storia?

Partecipa al contest ce l'hai una storia?

Mondadori Ragazzi sta cercando idee narrative nuove per libri per ragazze, la migliore diventerà un libro!E tu, ce l'hai una storia nel cassetto?Dal 19 aprile al 20 giugno potrai partecipare al nostro contest.

Rick Riordan risponde ai suoi lettori!

Rick Riordan risponde ai suoi lettori!

Visto il successo della saga di Apollo, alcuni lettori hanno avuto la possibilità di porre alcune domande a Rick Riordan: ecco le sue risposte!

Disegna un personaggio della serie

Disegna un personaggio della serie "Il Re Bambino"

Chi di voi vuole provare a ideare ed inventare un personaggio ispirandosi ai protagonisti del libro "Il Re Bambino"? Basta disegnarlo e dargli un nome originale. Il più bello e originale sarà pubblicato nel secondo volume della serie.

Il bambino soldato : la storia di Ricky Richard Anywar

Il bambino soldato : la storia di Ricky Richard Anywar

Un romanzo a tema storico – sociale, per raccontare ai giovani il mondo che li circonda ed i problemi attuali.