Una ragazza senza ricordi

Una ragazza senza ricordi

Frances Hardinge

Triss ha un'unica certezza: da quando è caduta nel fiume Macaber, nella sua vita tutto è cambiato. Era una notte buia, di cui non riesce a ricordare nulla. I minuti passati sott'acqua sembrano averla trasformata: Pen, la sorellina di nove anni, ha paura di lei, e continua a dire che in realtà Triss non è più Triss. Sembrano pensarla così anche i suoi genitori, che bisbigliano sottovoce dietro porte chiuse celando segreti e misteri, come le lettere che continuano a ricevere da Sebastian, il figlio morto in battaglia durante la Prima guerra mondiale. E intanto Triss ha continuamente fame, una fame insaziabile e brutale, piange lacrime di ragnatela e si ritrova in un corpo sempre più fragile, che sembra fatto di foglie e fango.

Ben presto, Triss scopre l'esistenza di un perfido architetto che vive tra il mondo reale e l'Altronde, una dimensione popolata di malevole creature senza volto, ed è lì che Triss e Pen devono avventurarsi, prima che sia troppo tardi.

Un romanzo unico e profondo, in cui una scrittura magistrale dipinge un mondo lontano eppure vicinissimo, pieno di sfumature e soglie da oltrepassare.

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2017
  • ISBN 978880467991
  • pagine 444
  • dimensioni 14,0 x 21,5 cm
  • confezione cartonato

L'autore

Frances Hardinge

Frances Hardinge

Ha passato la sua infanzia in una vecchia casa nelle campagne del Kent. Ha studiato letteratura all'Università di Oxford e ha cominciato la sua carriera dopo aver vinto il premio di una rivista. Ora vive a Londra e si dedica alla scrittura a tempo pieno. Adora indossare vestiti vintage.

leggi profilo completo

Dello stesso autore

Prossimi eventi

8SET

Eroine

Mantova. Frances Hardinge con Vera Salton presentano Una ragazza senza ricordi al FestivaLetteratura. Alle ore 11.30 presso l'Archivio di stato- cortile.

Ti potrebbero interessare anche