Di cosa è fatto un abbraccio?

Di cosa è fatto un abbraccio?

Alberto Pellai, Barbara Tamborini

L'abbraccio è il primo gesto d'amore che riceviamo, ci fa sentire amati, protetti, accolti. Con un abbraccio da "io" si diventa "noi", si condivide l'affetto che straripa, si attraversa insieme la tristezza. Ma di cosa è fatto un abbraccio? Bimbo e Bimba non lo sanno, e per affrontare le emozioni di cui si sentono in balia vanno alla ricerca degli ingredienti che, un pezzetto alla volta, possono aiutarli a riconquistare la pace e l'equilibrio.
Un viaggio dolcissimo per scoprire che nell'intreccio in cui ci si dona all'altro risiede ciò di cui il cuore è più che mai alla ricerca.

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2024
  • ISBN 978880478571
  • pagine 32
  • dimensioni 23,0 x 26,0 cm
  • confezione cartonato con sovraccoperta

Gli autori

Alberto Pellai

Alberto Pellai

è medico, psicoterapeuta dell'età evolutiva e ricercatore all'Università degli Studi di Milano. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d'argento al merito in Sanità pubblica. È autore di molti bestseller di parenting e psicologia, tra i quali Accendere il buio, dominare il vulcano, Tutto troppo presto, Tabù, Da uomo a padre e, con Barbara Tamborini, L'età dello tsunami, Il metodo famiglia felice e Zitta!. I suoi libri sono tradotti in più di quindici lingue e hanno...

leggi profilo completo
Barbara Tamborini

Barbara Tamborini

è psicopedagogista e scrittrice. Tiene laboratori educativi nelle scuole di ogni ordine e grado e corsi di formazione per docenti e genitori. È autrice di libri per bambini e ragazzi e coautrice insieme ad Alberto Pellai di volumi di psicologia e parenting diventati bestseller e tradotti in diversi paesi. Ha vinto numerosi premi letterari.

leggi profilo completo

Storie e non solo vedi tutti

Libri per la festa della mamma!

La festa della mamma è il momento perfetto per dimostrare tutto l’amore che proviamo ogni giorno per le nostre mamme. Dai saggi consigli alle coccole rassicuranti, loro sono sempre al...