Magarìa

Magarìa

Andrea Camilleri

Fiririri, borerò, parupazio, stonibò, qua non sto: appena le sette parole misteriose le escono dalla bocca, Lullina scompare. Incredulo e disperato, il nonno la cerca ovunque.

Possibile che quella formula mammalucchigna abbia sprigionato una magia tanto potente?

«Un racconto di incantesimi e magia per i più piccoli, splendidamente illustrato da Giulia Orecchia.»

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2019
  • ISBN 978880471581
  • pagine 48
  • dimensioni 20,0x16,0 cm
  • confezione brossura

L'autore

Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

(Porto Empedocle, 6 settembre 1925 - Roma, 17 luglio 2019), è stato scrittore prolifico ed eclettico: il respiro internazionale dei suoi romanzi gli è valso il Premio Novela Negra 2008 e il Dagger Award 2012, insieme a premi italiani come il Premio Fondazione Il Campiello 2011 alla carriera e il Chandler 2011 (sempre alla carriera). È unanimemente considerato uno dei maggiori scrittori italiani contemporanei. Molti i romanzi pubblicati con Mondadori, tra cui "La scomparsa di Patò" (2000), "Il...

leggi profilo completo

Dello stesso autore

Storie e non solo vedi tutti

Andrea Camilleri, il Maestro scrive favole sorprendenti

Torna in libreria "Magarìa", in formato albo: una favola suggestiva e magica firmata da uno degli scrittori contemporanei più apprezzati in Italia, Andrea Camilleri.