Topiopì

Topiopì

Andrea Camilleri

Nenè trascorre l'estate in campagna, dai nonni, e un giorno in fondo al pollaio trova un pulcino solitario.

Nenè e Piopì diventano inseparabili. Finché, un pomeriggio, arriva nel baglio l'asino, carico di sacchi, e il bambino si avvicina per fargli una carezza…

«Camilleri è tornato nelle librerie con una storia che ci porta in una Sicilia antica e meravigliosa, piena di profumi e di colori.»

Commenta su Facebook

dati tecnici

  • anno 2018
  • ISBN 978880468810
  • pagine 48
  • dimensioni 12,7x19 cm
  • confezione brossura

L'autore

Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

(Porto Empedocle, 6 settembre 1925 - Roma, 17 luglio 2019), è stato scrittore prolifico ed eclettico: il respiro internazionale dei suoi romanzi gli è valso il Premio Novela Negra 2008 e il Dagger Award 2012, insieme a premi italiani come il Premio Fondazione Il Campiello 2011 alla carriera e il Chandler 2011 (sempre alla carriera). È unanimemente considerato uno dei maggiori scrittori italiani contemporanei. Molti i romanzi pubblicati con Mondadori, tra cui "La scomparsa di Patò" (2000), "Il...

leggi profilo completo

Dello stesso autore

Storie e non solo vedi tutti

Arrivano gli Oscar Mini!

Arrivano in libreria gli Oscar Mini, gli albi illustrati di maggior successo del catalogo Mondadori Ragazzi per la prima volta in edizione tascabile.