Italo Calvino

Italo Calvino

Cuba 1923 - Siena 1985.
Esordì con Il sentiero dei nidi di ragno (1947), romanzo seguito da grandi successi internazionali di narrativa e di saggistica, tra i quali Il visconte dimezzato (1952), Fiabe italiane (1956), Il barone rampante (1957), Il cavaliere inesistente (1959), Marcovaldo (1963), Le Cosmicomiche (1965), Le città invisibili (1972), Se una notte d'inverno un viaggiatore (1979), Palomar (1983) e le postume Lezioni americane.

Storie e non solo vedi tutti

Grazie: scopri la gentilezza insieme al piccolo bruco Maisazio!

Grazie. Che parola importante, vero? Eppure a volte dimentichiamo di dirla, a chi ci fa un regalo, o a chi si prende cura di noi.In occasione della Giornata Mondiale della Gentilezza, impariamo insieme al piccolo bruco...

Storie vere, e l'importanza di raccontarle

Storie vere, e l'importanza di raccontarle

Pane e ciliegie è il nuovo romanzo di Anna Sarfatti. Il baule dei segreti è il memoir, rivolto ai più giovani, delle sorelle Bucci. Cosa li accomuna? Raccontano storie vere, e da non dimenticare.Ma chi era Israel Kalk, protagonista di 

Edizioni da collezione: tre novità irrinunciabili!

Edizioni da collezione: tre novità irrinunciabili!

È già tempo di regali? Per Natale forse è presto, ma non è mai troppo presto per regalarsi un tuffo tra alcuni dei romanzi più amati.E perché non farlo con una, anzi tre edizioni da...

Brividi di terrore: le letture più spaventose!

Brividi di terrore: le letture più spaventose!

Brividi freddi, lungo tutta la schiena: li sentite già?Queste storie vi faranno sussultare a ogni rumore. E sicuramente dormirete con la luce accesa, a lettura finita. Magari sentirete una voce nel buio sussurrare «Quando Helen verrà a prendervi, vi pentirete di tutto quello che mi...

Classici da paura, e paurose curiosità

Classici da paura, e paurose curiosità

Classici, classici, classici... quanto li conoscete davvero?Sapevate che il personaggio di Dracula era ispirato all'attore Henry Irving? Bram Stoker fu suo segretario, impresario e poi direttore teatrale. L’idea...