Simona Dolce

Simona Dolce

nasce a Palermo il 1° giugno 1984. Vive e lavora a Roma da molti anni. Ha scritto Madonne Nere (2008), e il romanzo per ragazzi La mia vita all'ombra del mare (2016).
Nel 2017 ha vinto il premio Elsa Morante, fa parte della redazione della rivista letteraria Nuovi Argomenti.

I libri di questo autore

Storie e non solo vedi tutti

Giulia Tomai, dalle bambine ribelli ad Anne Frank

I suoi ritratti illustrati di Agatha Christie, Ruby Nell Bridges, Samantha Cristoforetti e Selda Bagcan racchiusi tra le pagine di Storie della buonanotte per bambine ribelli 2 hanno raggiunto le librerie dei lettori di tutto il mondo, e...

Dal diario di viaggio di Davide Morosinotto...

Dal diario di viaggio di Davide Morosinotto...

È tornato in libreria con Il fiore perduto dello sciamano di K, e oggi Davide Morosinotto ci regala una pagina del diario di viaggio che ha tenuto durante il suo viaggio in Amazzonia.Diario di viaggio - 27 aprile, Iquitos Io e Laura ci svegliamo alle 6.30 dopo una...

Quando Helen verrà a prenderti: a gennaio in libreria!

Quando Helen verrà a prenderti: a gennaio in libreria!

Quando Helen verrà a prenderti è ormai un classico moderno della letteratura horror per ragazzi, e a ragione. Mary Downing Hahn, con la storia di Helen, della sua tomba misteriosa e del segreto che la lega alla giovane Heather, ha...

LeggendoLeggendo: proposte per leggere a scuola

LeggendoLeggendo: proposte per leggere a scuola

È online il nuovo LeggendoLeggendo, il sito pensato per la scuola e dedicato alla lettura! Con più di 380 titoli di oltre 220 autori è uno strumento agile e ricco, costantemente aggiornato, che consente di individuare le proposte di lettura per i più...

Il labirinto del fauno: una nuova, fantastica iniziativa!

Il labirinto del fauno: una nuova, fantastica iniziativa!

Il labirinto del fauno di Guillermo Del Toro e Cornelia Funke racchiude tra le sue pagine un mondo onirico che non può che accendere la fantasia di ogni lettore.
E perché non cogliere l’opportunità di dare sfogo alla vostra creatività, creando un’opera altrettanto...