Il bambino Nelson Mandela

Il bambino Nelson Mandela

Una nonna sudafricana è nella sua casa, seduta sul divano, con una scatola piena di foto del passato, e racconta ai cinque nipoti una storia straordinaria fatta di tante storie. La storia di Rolihlahla, che correva su e giù per le colline a piedi nudi, portava il bestiame al pascolo e cavalcava gli asini. La storia di Nelson, che stava per dimenticarsi di andare a scuola proprio nel giorno degli esami, perché giocava con Mackson. La storia di Dalibhunga, “colui che promuove il dialogo”, che affrontò con coraggio la cerimonia d’iniziazione, andò lontano da casa per studiare, e una volta rubò il bestiame del reggente. Diversi nomi per un unico grande uomo: Rolihlahla Dalibhunga Nelson Mandela – Madiba, per il suo popolo – il bambino combinaguai che lottò contro le ingiustizie, sconfisse l’apartheid e vinse il premio Nobel per la pace.

Il libro racconta una storia vera raccontata sotto forma di romanzo. Sono stati inevitabili alcuni salti cronologici, e sono spesso presenti riferimenti agli usi e ai costumi sudafricani, così come termini ed espressioni. Per questo, in fondo al volume, è inserita una cronologia, per ricostruire la storia di Mandela, e un glossario, per conoscere le espressioni in lingua xhosa (la lingua della tribù di cui Mandela era originario).

Allegato

I libri di questa attività

Storie e non solo vedi tutti

Giulia Tomai, dalle bambine ribelli ad Anne Frank

I suoi ritratti illustrati di Agatha Christie, Ruby Nell Bridges, Samantha Cristoforetti e Selda Bagcan racchiusi tra le pagine di Storie della buonanotte per bambine ribelli 2 hanno raggiunto le librerie dei lettori di tutto il mondo, e...

Dal diario di viaggio di Davide Morosinotto...

Dal diario di viaggio di Davide Morosinotto...

È tornato in libreria con Il fiore perduto dello sciamano di K, e oggi Davide Morosinotto ci regala una pagina del diario di viaggio che ha tenuto durante il suo viaggio in Amazzonia.Diario di viaggio - 27 aprile, Iquitos Io e Laura ci svegliamo alle 6.30 dopo una...

Quando Helen verrà a prenderti: a gennaio in libreria!

Quando Helen verrà a prenderti: a gennaio in libreria!

Quando Helen verrà a prenderti è ormai un classico moderno della letteratura horror per ragazzi, e a ragione. Mary Downing Hahn, con la storia di Helen, della sua tomba misteriosa e del segreto che la lega alla giovane Heather, ha...

LeggendoLeggendo: proposte per leggere a scuola

LeggendoLeggendo: proposte per leggere a scuola

È online il nuovo LeggendoLeggendo, il sito pensato per la scuola e dedicato alla lettura! Con più di 380 titoli di oltre 220 autori è uno strumento agile e ricco, costantemente aggiornato, che consente di individuare le proposte di lettura per i più...

Il labirinto del fauno: una nuova, fantastica iniziativa!

Il labirinto del fauno: una nuova, fantastica iniziativa!

Il labirinto del fauno di Guillermo Del Toro e Cornelia Funke racchiude tra le sue pagine un mondo onirico che non può che accendere la fantasia di ogni lettore.
E perché non cogliere l’opportunità di dare sfogo alla vostra creatività, creando un’opera altrettanto...

Prossimi eventi

28FEB

La stanza senza fine

Pistoia. L'autore presenta il libro La stanza senza fine presso la libreria Les Bouquinistes, via dei Cancellieri 5. Introduce Francesca Matteoni. Ore 21.00

8MAR

Apri gli occhi al cielo

Milano. Le autrici Tullia Sbarrato ed Edwige Pezzulli presentano il libro Apri gli occhi al cielo in occasione del festival "Fa' la cosa giusta", presso Fieramilanocity, viale Scarampo. Ore 15.00

11MAR

Tra le stelle e un po' più in là

Almese (TO). L'autrice presenta il libro Tra le stelle e un po' più in là alle classi presso l'Auditorium, via Avigliana 17. Ore 11.00 A seguire, la sera, presenta il libro in un incontro a utenza libera sempre all'Auditorium. Ore 20.30

12MAR

Lodovica Cima

Cortina d'Ampezzo (BL). L'autrice presenta alle classi i libri Le confidenze di Britt-Mari di Astrid Lindgren, di cui ha curato la prefazione, e La voce di carta, in occasione del festival "Una montagna di libri", presso il Palazzo delle Poste, Sala Cultura, Largo Poste 14. Ore 10.